X
Menu
X

Area Formazione

FORMAZIONE PROFESSIONALE

La Formazione Professionale comprende un insieme di percorsi formativi, finalizzati a sviluppare le abilità e le competenze professionali, che occorrono per affrontare le richieste provenienti dal mercato del lavoro. Le nuove esigenze del mercato del lavoro, infatti, hanno attribuito alla formazione professionale la funzione di strumento essenziale per la crescita culturale della persona e per la sua collocazione occupazionale.

Per questo motivo, Consorzio Italia, tramite il suo Ente accreditato CEA si occupa della formazione professionale come strumento per rispondere ai bisogni di crescita delle persone lungo tutto l’arco della vita, al fine di rafforzare, modernizzare e rendere più competitiva l’economia locale, instaurando rapporti di partnership con realtà imprenditoriali, sociali e culturali presenti sul territorio. L’offerta formativa si rivolge sia ai singoli individui che desiderano approfondire o accrescere la propria professionalità, sia alle aziende, per l’aggiornamento e la riqualificazione del personale interno (consulta la pagina formazione continua) attraverso l’erogazione dei seguenti corsi:

Corsi Finanziati

Le attività formative vengono realizzate attraverso le indicazioni provenienti dalle procedure di evidenza pubblica promosse dalle istituzioni ed il costante confronto con i beneficiari, privilegiando ove richiesto l’interazione con il mondo delle imprese. Gli interventi formativi si suddividono in:

  • Percorsi formativi finalizzati all’inserimento professionale di disoccupati, inoccupati ed utenze speciali
  • Progetti di alta formazione post universitaria e master volti alla preparazione di profili specializzati

Corsi Autofinanziati

FIGURA PROFESSIONALE DURATA (ORE) LIVELLO (I-II-III)
Sicurezza sul lavoro nei cantieri edili 120 II – III
Animatore sociale 1000 II
Assistente familiare 120 I
Operatore dell’infanzia 1000 II
Operatore socio assistenziale (OSA) 600 I
Mediatore Familiare 220 III
Mediatore culturale 600 II
Assistente alla poltrona di studio odontoiatrico 900 II
Operatore Socio Sanitario – O.S.S. 1000 I
Operatore Socio Sanitario – O.S.S. 400 I
Operatore Socio Sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria – O.S.S.S. 400

Formazione Continua

La formazione continua (continuing vocational training) è volta a migliorare il livello di qualificazione e di sviluppo professionale delle persone che lavorano, assicurando alle imprese e agli operatori economici sia pubblici che privati, capacità competitiva e dunque adattabilità ai cambiamenti tecnologici e organizzativi. Le disposizioni legislative che predispongono interventi nazionali per la formazione continua sono l’art. 9 della L. 236/93 e l’art. 6 della L. 53/00. Tali norme prevedono la ripartizione annuale delle risorse erariali a favore delle Regioni che, a loro volta, emanano avvisi pubblici destinati ad imprese e lavoratori per il finanziamento di piani formativi aziendali, settoriali ed individuali e voucher formativi (aziendali e individuali).

Inoltre, per la formazione dei propri dipendenti, le imprese possono scegliere di aderire ad uno dei Fondi paritetici interprofessionali nazionali per la formazione continua, organismi di natura associativa costituiti attraverso accordi interconfederali, stipulati tra le organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori maggiormente rappresentative sul piano nazionale.

L’offerta formativa si realizza attraverso la proposta a catalogo di:

  • percorsi interaziendali di aggiornamento del personale occupato;
  • corsi interaziendali di alfabetizzazione, qualificazione, riqualificazione e specializzazione, volti all’acquisizione o allo sviluppo di nuove competenze professionali richieste in ambito lavorativo o per l’arricchimento del proprio patrimonio culturale;
  • percorsi aziendali di riqualificazione e aggiornamento del personale occupato.

I corsi sono destinati a diverse categorie di persone, tra le quali:

  • soggetti occupati
  • soggetti in CIG e mobilità, inoccupati, inattivi e disoccupati per i quali la formazione è propedeutica all’occupazione.
  • lavoratori con contratti di apprendistato e a progetto.